Side by Side
[ Progetti di valore: i deal raccontati dai protagonisti ]
video
Reno De Medici, la vocazione circular ispira la crescita
RDM Group rileva l’olandese Eska, con il supporto della Divisione IMI Corporate & Investment Banking. Un’acquisizione che rafforza la presenza del Gruppo negli USA e nell'Europa continentale per i prodotti ad alto valore aggiunto.
18.10.2022
tempo di fruizione: 9 min

La Divisione conferma la sua vocazione e il suo impegno ad accompagnare le imprese nei processi di crescita e d’internazionalizzazione, accentuando i profili di sostenibilità come fattore chiave di successo sui mercati.

Michele Sorrentino

Responsabile Network Italia, Divisione IMI Corporate & Investment Banking

Siamo orgogliosi di aver supportato un’eccellenza nel segmento delle mid-cap italiane nel consolidamento della propria presenza internazionale.

Marco Perelli-Rocco

Responsabile M&A, Divisione IMI Corporate & Investment Banking

Questa operazione è perfettamente coerente con la strategia di crescita che avevamo delineato: ci offre infatti nuove opportunità di sviluppo su una più ampia scala geografica, rafforzando la resilienza delle performance del nostro Gruppo.

Michele Bianchi

Amministratore delegato di RDM Group

IL BACKGROUND

Reno de Medici S.p.A., al momento dell’operazione quotata alle borse di Milano e di Madrid, è leader nella produzione del cartoncino riciclato, oltre che il maggiore produttore in Italia, Francia, Paesi Bassi e Penisola Iberica.
La strategia aziendale è incentrata sull’applicazione di misure di ottimizzazione del sistema produttivo e sul refocusing del business aziendale, con l’uscita dal segmento produttivo della fibra vergine e il rafforzamento del proprio posizionamento nel segmento della fibra riciclata, anche per mezzo di operazioni di crescita per linee esterne.

GLI OBIETTIVI

L’obiettivo dell’acquisizione, perfezionata il 13 luglio 2021, del 100% del capitale sociale della società di diritto olandese Fineska BV, holding del gruppo Eska, era sviluppare il business di RDM Group su una più ampia scala geografica rafforzando la resilienza delle performance del Gruppo, nell’ambito del più complessivo progetto di produzione totalmente circular con l’utilizzo di carta riciclata. L’Enterprise Value dell’operazione è stato di 155 milioni di euro.

 

 

IL PROGETTO

Intesa Sanpaolo ha agito come Sole Financial Advisor di Reno De Medici e, inoltre, ha supportato il Gruppo con una Acquisition Facility caratterizzata da un meccanismo premiante basato su KPIs di sostenibilità.

Reno De Medici è stata dunque affiancata da Intesa Sanpaolo in modo concreto e proattivo, lungo tutte le fasi di questo importante tratto del suo percorso di crescita.

ELEMENTI CHIAVE DI SUCCESSO

  • Comprensione del progetto strategico del cliente
    Il coverage network di relazione, attraverso i suoi team di origination altamente specializzati, e gli specialisti di prodotto della Divisione, a seguito di un’analisi approfondita del contesto e dello stato dell’attività dei clienti, individuano e propongono progetti strategici di possibile interesse per il loro prossimi piani di sviluppo.
  • Vocazione Circular
    Impegno nel sostenere la transizione industriale verso logiche circular affiancando le imprese nel loro percorso di cambiamento strutturale al fine di consolidarne l’attitudine competitiva.
  • Innovazione di prodotto
    L’innovazione di prodotto costituisce uno dei pilastri dell’attività della Divisione IMI Corporate & Investment Banking, in quanto permette di ampliare l’applicazione di strategie complesse e di associarle a sistemi di incentivazione verso politiche circular di eccellenza.
Della stessa rubrica
Vedi tutti